Il progetto nasce alla fine del 2009. Costantino (chitarre), Mario (basso), Antonello (batteria) e Lorenzo (voce, chitarra) propongono rivisitazioni dei pezzi che hanno fatto la storia della musica Rock, Brit e Indie: Who, Oasis, Radiohead, Franz Ferdinand, Kasabian. I quattro acquisiscono una buona notorietà a livello provinciale spostandosi anche al di fuori del frusinate, ed è allora che iniziano a comporre musica e a lavorare su brani inediti, che vanno a far parte del loro repertorio.

Il loro sound spazia dal punk britannico all’indie, toccando note rock e pop, passando per il grunge. Forti delle molte serate in cui si sono esibiti, nel Gennaio del 2011 hanno l’onore di suonare al fianco degli esplosivi Fast Animals And Slow Kids, vincitori dell’Italia Wave 2010 e mattatori dei club di tutta Italia al fianco degli Zen Circus, Ministri, Teatro degli Orrori ecc. Il 21 Gennaio 2012 il gruppo ha presentato il primo EP (“fifteen minutes of shame”, che sarebbe anche il loro nome per intero) interamente autoprodotto, in una serata condivisa per la seconda volta con i FASK. Nel mese di Maggio, il gruppo ha invece aperto il concerto della band “Mum drinks milk again”, band di prato famosa per aver suonato anche all’Heineken Jammin Festival.

Quest’anno, per la prima volta, calcheranno il palco del GallinaRock!

 

15MOS

[Torna indietro]


 

 

 


 
 

istituzioni_footer

tit_mediapartners mediapartners_footer2018

sponsor_footer2018