Un’ambizione tutta Italiana che muove i passi dagli otto minuti del mosaico musicale più emozionante ed emblematico di tutti tempi del rock. I Beatles offrono la loro intuizione che come vena pompa sangue al cervello, ha alimentato e dissetato la fine ed elaborata anima musicale di un chitarrista ed un cantante che, senza saperlo ne avevano già una comune e ben distinta. Valerio, Piero e la loro sinergia creano un empatico stile eclettico insieme a Gianmarco, Gabriele e Davide.

Influenzati dal britpop, ispirati all’indie inglese creano un Rock mai nervoso, dalle melodie disparate, con la saggia percezione del mondo interiore di chi ascolta riuscendo a sentire cosa si agiti in lui. Legati ad una fantastica White line, realizzano Standing in your city, un LP self-producted dalla ritmica incalzante, curato nelle variazioni, già gradito dal pubblico Italiano, e che ha raccolto anche innumerevoli proseliti nei
lives Londinesi. Nel colore delle loro note echi di Beatles, The Kinks, Jam, Mando Diao, Oasis, Doves, The Strokes e Arctic Monkeys. Esempio di una lucida intelligente lettura musicale i “Revolution” approdano con non
poco successo su un palcoscenico mai in declino e difficilmente raggiungibile: quello della buona musica.
Ad Ottobre 2011 uscirá il loro nuovo lavoro, diretto artisticamente dai Velvet, che verrá accompagnato da un tour lungo tutta la Penisola.
Revolution Number Nine: molto più di un germe creativo, una band con un sacro fuoco...pronti ad infiammare l'animo del GallinaRock!

[Torna indietro]


 

 

 


 
 

istituzioni_footer

tit_mediapartners mediapartners_footer2018

sponsor_footer2018